π‘πšπ¬π¨π­πžπ«π«πš π‚π’π«πœπ¨ β€’ π»π‘Žπ‘π‘π‘–π‘›π‘’π‘ π‘ 

π‘πšπ¬π¨π­πžπ«π«πš π‚π’π«πœπ¨ β€’ π»π‘Žπ‘π‘π‘–π‘›π‘’π‘ π‘ 
πŸ”Έ A caccia della felicitΓ  si puΓ² correre tutta la vita senza mai raggiungerla.
Come trovare l’equilibrio fra l’accontentarsi di ciΓ² che si ha ed il perseguire i propri sogni?
π»π‘Žπ‘π‘π‘–π‘›π‘’π‘ π‘  offre un’opportunitΓ  per sentire felicitΓ , sorprendersi nella felicitΓ .
Uno spettacolo-strumento per l’ottimismo.
Discipline circensi come il portΓ© acrobatico, la bicicletta acrobatica e l’uso della motosega da boscaiolo, unitamente al gioco d’attore e alla musica, si mescolano a servizio dell’espressione e della ricerca della felicitΓ .

πŸ—“οΈ VenerdΓ¬ 15 settembre ore 22 πŸ“ Castello
πŸ—“οΈ Sabato 16 settembre ore 21,45 πŸ“ Castello
πŸ—“οΈ Domenica 17 settembre ore 18 πŸ“ Castello